Laboratorio diffuso di tecnologie digitali e di metodologie per la progettazione e gestione delle risorse territoriali e turistiche

Responsabile: 
H. Porfyriou – ICVBC C. Sfameni –ISMA P. Moscati – ISMA E. Gigliarelli – ITABC S. Piro – ITABC S. Pescarin – ITABC M. Moscatelli – IGAG
Descrizione delle principali attività legate ai beni e alle attività culturali: 

Nell'Area di Ricerca del CNR di Montelibretti e presso gli Istituti ICVBC, ISMA, ITABC e IGAG si trovano i seguenti laboratori che offrono:
- strumenti e metodologie per il monitoraggio e la mitigazione del rischio antropico in contesti storici urbani e protocolli per la gestione e valorizzazione sostenibili delle risorse culturali (ICVBC-Porfyriou)
- metodologie e strumenti per l’archiviazione e la diffusione in rete dei dati archeologici: data base, open data, protocolli OAI e applicazioni web dinamiche (ISMA – Moscati)
- metodologie e strumenti per l’acquisizione e l’elaborazione dei dati di scavo, lo studio dei materiali archeologici e l’analisi del contesto territoriale (ISMA- Sfameni)
- metodologie integrate di acquisizione, modeling, rappresentazione e gestione di dati (2D-3D) relativi a siti archeologici e a edifici storici. Il laboratorio GRS-Lab utilizza diverse metodologie di indagine: telerilevamento, topografia, geofisica applicata ad alta risoluzione, geologia, remote Sensing. (ITABC-Piro)
- tecnologie digitali per l'archeologia e la valorizzazione del Patrimonio Culturale, attraverso attività di rilievo, processing e ricostruzione 3d, sviluppo di sistemi di simulazione territoriale, sistemi informativi geografici, web3d, ricostruzione di paesaggi siti e manufatti, con lo scopo di rappresentare processi storici tramite l'interazione in ambienti immersivi (ITABC – Pescarin)
- gestione di dati diagnostici, geometrici, energetici, impiantistici, strutturali, funzionali e dello stato di conservazione del patrimonio costruito in modelli HBIM Historical Building Information Modeling; sistema progettuale multicomponente per l'adeguamento tecnologico ecosostenibile e compatibile degli edifici storici con l’ausilio di Decision Support System DSS; sistema "SmartPolis"©: una piattaforma aperta per l' aggregazione e la gestione compatibile del patrimonio, delle infrastrutture e dei servizi delle città storiche (ITABC-Gigliarelli)
- competenze nella valutazione della pericolosità sismica e degli elementi di rischio correlabili con la geologia di superficie e nella messa a disposizione ad utenti istituzionali, di dati informatizzati e spazialmente distribuiti. (IGAG – Moscatelli).

Strumentazioni disponibili: 

Tromografo digitale ENGYR (Micromed)
Suscettivimetro MS2 Bartington
Magnetometro Fluxgate FM256 (Geoscan)
Georadar SIR3000 (GSSI) con antenne a bassa ed alta frequenza
IRIS Georesistivimetro SYSCAL Junior Switch 72
Stazione totale Topcon GPT 7503
GPS Topcon R5
Macchina Semimetrica Rollei 6006
Piattaforma HBIM
Termocamera – termoflussimetro-luxometro
Piattaforma MCDA – DSS
Piattaforma "SmartPolis"©
Sistema per la fotogrammetria tridimensionale in quota 3DEYE, con asta telescopica in fibra di carbonio, applicazione 3DEYE CONTROL 3DFLOW
Piattaforme e standard per la digitalizzazione, archiviazione e diffusione dei dati archeologici, attraverso soluzioni open access (OAI-PMH) e applicazioni web dinamiche
Distanziometro Laser Disto, Leica
Esacopter Microcopter-Telecomando Caricabatterie-Piattaforma Atterraggio-Drone
Quadricopter Phantom
Kinect Xbox
Leap Motion
Oculus Rift
Laser Scanner Riegl+Tripode per Laser Scanner +Supporto pc Per Tripode +Batteria+Trasformatore+
Alimentatore+Marker Cilindrici
Testa Rotante Roundshot
Nr 5 Workstation Grafiche
Videocamera Canon Xf-305 + Batteria/Canon + Led Video + Obiettivo Nikkor 105/2.8 Af-Vr Ii
Corpo Nikon F90x Con Flash Nikon Sb -26 Ob 200 M Nikkor 70-210/4 Daf, Ob 200mnikkor 35-80/4 Dfa
Ob. Zomm Nikkor 35-70 2,8 Af D
Fotocamere Nikon D3s E Nikon D200
Infrastruttura server basata su un cluster di virtualizzazione a due nodi e doppio storage di rete SAN/NAS; 1 velocimetro Lennartz 5 secondi, 3 componenti Lennartz (LE3D-5s); 2 velocimetri SARA, 3 componenti, cut-off frequency 0.2Hz; 3 acquisitori SARA, 6 canali (dotati di batteria integrata e GPS); 1 acquisitore SARA, 3 canali (dotato di batteria integrata e GPS); 1 stazione all-in-one denominata Tromino; 1 sismografo 24 bit per prospezione sismica (A6000S); 24 geofoni orizzontali e 24 geofoni verticali; 1 sensore per misure geofisiche in foro 5 componenti; 8 accelerometri ICP della PCB; 2 acquisitori LMS SCADAS XS SIEMENS (dotati di batteria integrata e GPS)